Il Responsabile della scuola è il Gestore: Il Parroco pro – tempore Don Alessandro Tuccinardi, coadiuvato da uno staff direzionale.
Il Gestore ha la responsabilità della gestione e dell’indirizzo generale della scuola, definendo le linee fondamentali per le scelte economiche, organizzative, educative e culturali.

La Dirigente Scolastica è la prof.ssa Caterina Olivari, coordinatrice didattica. Ha la responsabilità dell’andamento organizzativo, educativo e didattico della scuola.
Coordina il lavoro collegiale dei docenti, è membro di diritto di tutti gli organi collegiali.
Segue il lavoro personale degli insegnanti, in ordine alla programmazione, allo svolgimento dell’attività didattica, alla valutazione degli alunni, alla cura e precisione della compilazione degli strumenti di registrazione documentaria.
Segue il processo di apprendimento degli alunni, partecipa alla valutazione e mantiene i contatti necessari  con le famiglie.

Docenti
Hanno la responsabilità educativa e didattica del gruppo classe a loro affidato, secondo i criteri e i compiti definiti nei rispettivi mansionari nominali e funzionali:

  • Bertocchi Valentina
  • Borrioni Sara
  • Brighina Eleonora
  • Brognoli Stefania
  • Capuzzi Marta
  • Cherubini Chiara
  • Manuini Ethel
  • Reghenzi Beatrice
  • Vitali Valentina
  • Busi Don Matteo
  • Mosca Don Angelo

Le insegnanti, in presenza di criticità certificate, lavorano in compresenza con le insegnanti di sostegno e le assistenti ad personam.

Personale ATA
De Marco Annamaria Segretaria
Demeter Ancuta Collaboratrice scolastica
Bodini Maria Antonia Collaboratrice scolastica
Zavaglio Daniela Collaboratrice scolastica

Due religiose sono in supporto alle attività extrascolastiche.

Nella scuola operano:

  • la Dott.ssa Luciana Ferraboschi, formatrice didattica per l’aggiornamento delle insegnanti;
  • la Dott.ssa Pinuccia Prandi, psicologa che gestisce lo sportello psicologico per alunni, genitori e personale della scuola che lo richieda.

Inoltre contribuiscono al buon funzionamento delle attività i rappresentanti dei genitori e un gruppo di volontari.